Palio di Spilamberto

Consorteria ABTM
Nel 1967 nasce a Spilamberto l’Associazione denominata “Consorteria dell’Aceto Balsamico Tradizionale”.
Si propone di promuovere, organizzare e sostenere, in tutti i modi possibili, iniziative e manifestazioni dirette alla tutela e alla valorizzazione dell’Aceto Balsamico Tradizionale, nonché alla diffusione della sua conoscenza nel rispetto assoluto della tradizione.
Svolge corsi di formazione e di approfondimento sul “Balsamico”, cura la pratica dell’esame organolettico rivolto alla conoscenza del prezioso prodotto, svolge annualmente la gara del Palio di S. Giovanni riservata ai campioni di Aceto balsamico tradizionale prodotti nei territori degli antichi domini estensi.
Conta un migliaio di soci. Ha la sua sede in via Roncati 28 a Spilamberto.

Palio di San Giovanni
Conservare e rafforzare la tradizione: con queste intenzioni, dal 1967, si svolge nel mese di Giugno a Spilamberto il Palio di San Giovanni, una gara fra i campioni di Aceto Balsamico Tradizionale prodotti nell’ area degli Antichi domini estensi conferiti dai vari produttori. Gli assaggi e le valutazioni si svolgono nelle stanze di Villa Fabriani, sede della Consorteria. Durante i mesi di aprile, maggio e giugno si alternano ai tavoli di assaggio quasi 400 Soci suddivisi in Conduttori del tavolo, Maestri assaggiatori, Assaggiatori e Allievi, cui spetta il compito di valutare i campioni presentati che oggi assommano a oltre 1.300 unità.

I carpigiani e il Palio
Negli ultimi anni le acetaie del carpigiano sono sempre più presenti nella alte classifiche di questa importante e unica manifestazione, merito certamente dei conduttori di acetaie e anche frutto della significativa e vivace attività della Comunità della Consorteria ABTM di Spilamberto.
Di seguito i risultati degli ultimi dieci anni:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *